lunedì 30 giugno 2008

CASSINELLI E SCANDROGLIO (PDL): ALLARGARE LE DETRAZIONI FISCALI PER LE RISTRUTTURAZIONI

Secondo i deputati liguri bisogna estendere il beneficio anche per gli immobili con lavori di ristrutturazione avviati o ultimati prima dell'1.01.2008.
Estendere il beneficio di detrazione fiscale per quegli immobili i cui lavori di ristrutturazione e di recupero siano stati avviati o ultimati prima del primo gennaio 2008. E' la richiesta dei deputati Roberto Cassinelli e Michele Scandroglio (PDL). In una interrogazione a risposta scritta inviata al ministro dell'Economia e delle Finanze Tremonti, i due parlamentari chiedono che venga reso più ampio il beneficio di detrazione del 36 per cento del valore della ristrutturazione degli immobili. "L'esclusione del beneficio" commenta Cassinelli, "viene oggi applicata a causa delle disposizioni contenute nelle leggi finanziarie del 2002, 2007 e 2008 e della loro interpretazione". L'effetto di questa situazione sarebbe quello di penalizzare coloro i quali hanno acquistato immobili in fase di ristrutturazione prima del primo gennaio 2007 ma non hanno ancora stipulato il relativo rogito, si legge nella interrogazione, "non essendo ancora terminata la predetta ristrutturazione per cause ad essi non imputabili". Ciò comporterebbe una ingiusta esclusione dal beneficio fiscale alla quale i deputati interroganti chiedono venga posto rimedio.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie